Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lana Del Rey non è interessata, Halle Berry in qualche modo lo è, Beyoncé ne è una versione moderna!

C’è chi si sente offeso, chi evita l’argomento e chi invece ne va orgoglioso. E a volte è una questione d’età. Le reazioni davanti alla frase “Ma sei una femminista?” sono molteplici, ma per lo più il termine è andato assumendo un’accezione negativa. Anche nei commenti a questo blog ogni tanto le mie opinioni vengono tacciate di femminismo, per lo più da uomini (anzi, quasi esclusivamente). E dire che non ho vissuto né il periodo del femminismo sessantottino né quello successivo del femminismo accademico degli anni ’80 (anagraficamente sono arrivata dopo). Come me la maggior parte delle donne che oggi si occupano di temi di genere e che lo fanno senza una valenza politica. Ma cosa rispondono le star di fronte alla stessa domanda?

beyonceNon ha la validità di un sondaggio ma il Time ha voluto divertirsi a fare un collage delle dichiarazioni delle star del cinema e della musica. Perché, a quanto pare, la domanda è frequente negli States. Così si scopre che Beyoncé (32 anni) fatica a definirsi femminista, perché è una parola che può suonare molto estrema “ma direi che sono una moderna femminista. Credo davvero nell’eguaglianza. Perché devi scegliere che tipo di donna essere? Perché devi attaccarti un’etichetta? Sono solo una donna e amo esserlo” (Vogue inglese, aprile 2013). Nelle sue canzoni non mancano, però, i riferimenti a idee “femministe” e in gennaio la cantante ha scritto questo post (Gender equality is a myth) per Shriver Report.

lana_del_rey_cannes_2012-jpg

A Lana Del Rey (27 anni) lo ha chiesto Fader magazine e lei: “Per me il tema del femminismo è semplicemente un concetto non interessante. Sono più interessata a SpaceX e Tesla, a cosa succederà a livello intergalattico” ha dichiarato, aggiungendo: “La mia idea di vero femminismo è quello di una donna che si sente libera abbastanza da fare ciò che vuole”

 

berryVent’anni in più per Halle Berry (47), che afferma in un’intervista a Ebony: “In qualche modo direi che lo sono” e ricorda Gloria Steinem e altre figure che hanno influenzato la sua crescita in modo profondo.

 

pageLa Kitty Pryde di X-Men, Ellen Page (27 anni), intervistata dal Guardian ha risposto: “Non capisco perché le persone sia così riluttanti a definirsi femministe. Forse alcune donne semplicemente non considerano l’argomento. Ma come potrebbe essere più evidente di così che viviamo ancora in un mondo patriarcale visto che il termine femminismo è considerato una brutta parola?”

 

Rashida+Jones+Mark+Ronson+dating+XBoaIyy1OSAlLa 38enne Rashida Jones, invece, non ha alcun problema ad affermare: “Mi definisco femminista, sì. Credo nel progresso puro delle donne e abbiamo ancora molta strada da fare. Lo credo perché le donne sono così intelligenti e flessibili e brave comunicatrici, che è stato difficile per gli uomini evolversi e tenere il passo. Potremmo fare qualcosa in più per aiutarli”.

 

E voi? Vi offendete se vi chiamano femministe?