Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Chi è l’italiana entrata nel cda di Kering?

Riccardi“When I was a girl I didn’t know what I wanted to do”.  Da piccolo non sapeva cosa avrebbe fatto da grande, ma l’improvvisazione le è venuta certamente bene. Daniela Riccardi da giovanissima ha cominciato una carriera nella danza frequentando la National Ballet Academy di Roma per diventare una ballerina professionista. Questo sì il vero sogno di molte bambine al mondo. Crescendo, poi, l’aspirazione è stata quella di una carriera diplomatica, da qui gli studi in Scienze Politiche e Studi Internazionali. Un’altra strada non presa. Nel suo futuro c’era, invece, una carriera da manager. E da questa settimana siede anche nel board di Kering. Ma come ci è arrivata?

Il primo lavoro alla Procter & Gamble, la multinazionale in cui è cresciuta per 25 anni partendo da brand assistent per il detergente Ariel e arrivando alla carica di presidente in Cina per il gruppo. Dal 2010 entra nel gruppo Diesel, di Renzo Rosso, come amministratrice delegata e nel giugno 2013 passa a Baccarat sempre come ceo.

François-Henri Pinault, presidente e ad del gruppo francese Kering l’ha chiamata nel board: “Sono molto content di dare il benvenuto a Daniela Riccardi nel cda di Kering. La sua esperienza nel campo della gestione internazionale dei brand, così come nel settore del lusso e del lifestyle, apporterà un valido contributo e un’ulteriore crescita della qualità del nostro lavoro su temi strategici come lo sviluppo del retail internazionale e i mercati emergenti”.

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-language:EN-US;}

Una bella sfida quella nel board del gruppo francese del lusso, che affronterà rilassandosi con il ballo (salsa, danze brasiliane e tango) e investendo in appartamenti. Per poi girare il mondo, a fine cariera, alloggiando in sue proprietà!