Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Abruzzo: il censimento del criceto e le salviette centellinate

Fontanari nella tendopoli di L'Aquila (foto Corriere della Sera)

Fontanari tendopoli

Vi è mai capitato di dover censire un criceto? Nelle tendopoli a L’Aquila accade anche questo. Tutti schedati, perché ci sono gli infiltrati che si intrufolano nelle file per il pranzo e usano i bagni. Sono senzatetto, immigrati, disperati. Una guerra fra poveri cristi.

Quando a raccontarci le cose sono i giornali, la tv, internet arriva tutto ovattato, un po’ lontano, un po’ “chissà se poi è davvero così”. E probabilmente anche questo post vi farà lo stesso effetto. Ma come faccio a raccontarvi le voci che si incrinano, le dignità che fanno un passo indietro, la vergogna nel dire “Mi sono stufato di mangiare sempre rigatoni scotti al pomodoro”

La quotidianità è fatta di piccole cose. Ci si lava con le salviette umidificate quando ci sono, perché l’acqua calda non c’è. Si fa la coda per un caffè dalle 8.30 alle 9.00, ma capita che alle 8.45 sia già finito. Si discute per non far mettere una brandina in più nella tenda e avere lo spazio per cambiare i vecchi allettati, ma quelli che erano negli hotel sulla costa stanno tornando e devono pur dormire da qualche parte. Si avvisa se si lascia la tendopoli per qualche giorno dai parenti, ma poi chissà se si ritrova il proprio posto tornando. Ci si veste la mattina con vestiti di persone che non si conoscono, purchè tengano caldo però. E si censisce anche il criceto, perchè alla fine sembra solo l’ultima delle assurdità.

Un pensiero particolare va a quelli della Fonte. Dopo il primo post su Fontavignone più d’uno mi ha chiesto notizie. Nonostante le scosse di assestamento e i vigili del fuoco friulani che stanno verificando l’agibilità delle case, nella piccola tendopoli si trova il tempo anche di farsi gli auguri di compleanno o di festeggiare le nozze d’oro. E per il primo maggio l’indomabile pro loco ha pensato di organizzare “un’arrostata”.  Non avrà la risonanza delle raccolte alla Telethon, ma anche per Fontavignone è partita una gara di solidarietà. Di seguito i dettagli per i contributi:

Codice Iban IT12L0604040740000000111177

Bic dall’estero BPMOIT22XXX

Mentre per gli aggiornamenti c’è il sito, sezione muretto. E naturalmente se e quando sarà agibile l’ostello, alla Fonte vi aspettano.

Fontavignone Tendopoli

 

Fontavgnone Tendopoli