Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Quando essere derubati ti fa sorridere

scontrinoQuattro minuti netti. Tanto è bastato a qualche maleintenzionato per rompere il vetro della mia auto e rubarmi la borsa. E’ successo a inizio dicembre. Il furto in sé non mi è costato poi molto, il problema è sempre il tempo che si perde a rifare i documenti. Qualche giorno più tardi ho scoperto che i ladri avevano pensato bene di fare la spesa all’Esselunga con la mia Fidaty. Un totale di 230 euro di spesa. Come titolare della carta ho potuto richiedere copia dello scontrino, arrivato proprio ieri.


Mi interessava sapere cosa avevano comprato con i miei soldi. Mi ero chiesta se avevano comprato uno stereo o fatto incetta di superalcolici. Magari avevano comprato profumi o qualcos’altro di valore. Un unico oggetto, magari per rivenderlo. Era Natale e in cuor mio speravo che quei soldi fossero serviti ad altro.
Ieri è arrivato lo scontrino, come dicevo, e leggerlo mi ha strappato un sorriso: banane, gallina, burro, clementine, cotechino, crescenza, salumi, formaggio, gorgonzola, grana….e tanto cioccolato, compreso un barattolo di nutella da 825gr. Buon Natale, in ritardo, caro ladro e grazie per questo regalo.