Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

“Nati Per Proteggere”, 50mila euro per la tua storia di protezione

axaFamiglie che aiutano altre famiglie in crisi economica. Padri che inventano applicazioni per non dimenticare i figli in auto. Madri che cucinano per famiglie migranti. Nonni che si dedicano ai compiti di nipoti degli altri. Le storie dell’Italia che protegge, supporta, aiuta e non lascia soli. Le raccoglie Axa con l’iniziativa “Nati per proteggere” e mette in palio 50mila euro per la storia vincitrice del concorso.

 

Vale tutto: occuparsi degli altri, avere cura dell’ambiente, del territorio e delle sue tradizioni anche artistiche e culturali, creare opportunità di lavoro, sviluppare benessere nella comunità, costruire il futuro. Per candidare la propria storia basterà collegarsi al sito www.natiperproteggere.it e compilare, entro il 14 luglio, l’apposito form. Saranno considerate valide sia storie personali sia storie di altri, siano essi singoli o associazioni/enti/organizzazioni, che parlino di imprese di protezione, progetti e iniziative non sempre conosciute al grande pubblico, ma con un grande valore intrinseco di impegno a favore degli altri. Le otto storie ritenute più significative dalla giuria tecnica accederanno alla fase finale, per la quale, con l’intervento di una troupe professionale, saranno trasformate in video-storie, che dal 23 settembre al 24 ottobre potranno essere votate su www.natiperproteggere.it. 

La storia vincitrice si aggiudicherà – il 7 novembre –  il premio finale del valore di 50mila euro a scelta tra borse di studio, corsi di formazione o aggiornamento in un settore specifico, la fornitura di attrezzature tecnologiche, la ristrutturazione e l’ammodernamento di strutture utili per lo svolgimento della propria attività o di quella del gruppo/associazione che rappresenta.

Vi invito a inviare la vostra storia, perché sono nella giuria e vorrei leggere e premiare la parte migliore di questo Paese, che troppo raramente arriva agli onori della cronaca. Vi aspetto.