Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

“Quando non so dove sono
io mi sento a casa”.
(Jovanotti)

“Fare il giornalista senza santi in paradiso è praticamente impossibile” raccontava un giornalista a un corso di giornalismo che ho frequentato durante l’università. Poi mi sono laureata, sono entrata in una scuola di giornalismo, ho iniziato con uno stage in una tv locale e non ho mai più smesso di lavorare cambiando cinque posti di lavoro in quattro anni, compresa un’esperienza all’estero. Dopo un anno alla tv di Bloomberg negli uffici di Londra, sono entrata nel 2001 a far parte della famiglia del Sole24Ore: tre anni a 24ore.tv, due anni all’agenzia stampa Radiocor, sei  anni in redazione finanza del quotidiano e dal 2012 sono in forze a Moda24. Dimenticavo, scrivo di bilanci, Borsa e mercati ma sono laureata in Lettere, indirizzo filologico. Forse nel mio piccolo sono un esempio del fatto che i santi in paradiso non sono poi così indispensabili. Anche in Italia. Nata a Milano, nel 1971, ma di origini abruzzesi sogno una vita vagabonda. Ho perso, però, il treno, visto che a casa mi aspettano un nanetto cresciuto con cui gioco a basket e invento storie e una pupetta che, per ora, dice solo mamma ma sa come farsi rispettare. Certi sogni, comunque, sono solo rimandati a data da definirsi.